BONIFICA AMBIENTALE DELL’AUTOMOBILE CONCESSA IN FRINGE BENEFIT

Di

BONIFICA AMBIENTALE DELL’AUTOMOBILE CONCESSA IN FRINGE BENEFIT

Un forte dubbio vi assale in merito a un probabile dispositivo di tracciamento satellitare o una cimice audio inseriti all’interno dell’autovettura aziendale che normalmente utilizzate? Non siete stati avvisati di questo controllo remoto e volete fare sentire le vostre ragioni? Leggete questo articolo che vi darà tutte le risposte che state cercando.

CHE COSA É IL FRINGE BENEFIT

Andiamo ad analizzare nello specifico che cosa è il fringe benefit e chi lo può usufruire. Il fringe benefit è un corrispettivo retributivo che viene concesso da parte del titolare a un lavoratore. In particolare nel fringe benefit si possono trovare beni o servizi che vengono ceduti a titolo gratuito o alternativamente in termini molto vantaggiosi; tra i più utilizzati troviamo:

  • Auto aziendale
  • Buoni pasto
  • Telefono cellulare aziendale
  • Alloggio
  • Servizi di educazione e istruzione, borse di studio o asilo nido
  • Servizio di mensa
  • Strumenti di previdenza complementare (fondi pensione)

CONTROLLO REMOTO DELL’AUTOVETTURA AZIENDALE

Le grandi aziende, che concedono le autovetture aziendali ai propri dipendenti in fringe benefit, per poter stilare a bilancio le spese sostenute in relazione agli spostamenti effettuati spesso dotano tali mezzi di trasporto di dispositivi per il tracciamento satellitare GPS. Un altro motivo che spinge l’azienda a montare dei localizzatori GPS sulla propria flotta aziendale è il fatto di garantire sicurezza e un’adeguata velocità d’intervento in caso di incidenti o furti dei veicoli in questione.

É LEGALE CONTROLLARE L’AUTOVETTURA CONCESSA IN FRIGE BENEFIT?

Da un punto di vista legale l’automobile che l’azienda ha concesso in fringe benefit al proprio dipendente può essere controllata da remoto se l’utilizzatore ne è stato preventivamente informato. In particolare si dovrà avere l’accordo dell’Ispettorato del lavoro e, in ogni caso, tutti i conducenti che utilizzano le autovetture aziendali devono essere informati sulla presenza del dispositivo GPS nei veicoli.

Il controllo del dipendente tramite l’uso del GPS è proibito dalla legge, in particolare è illegale seguire in maniera continuativa il conducente mentre è alla guida del mezzo aziendale.

COME OPERIAMO: SPECIALISTI NELLE BONIFICHE AMBIENTALI DA MICROSPIE IN AUTOMOBILE

L’unico modo, professionale ed efficace, per capire se nel veicolo aziendale che utilizzate siano presenti cimici, microfoni, registratori digitali, telecamere o localizzatori GPS è effettuare una bonificare ambientale del mezzo. A conferma del preventivo, tramite e-mail, un SMS, un messaggio WhatsApp, Telegram o Signal oppure anche con una telefonata, vi raggiungiamo noi in loco, presso il domicilio o un luogo scelto da voi lontano da occhi indiscreti; quotidianamente interveniamo su tutto il territorio nazionale.

Non è necessario operare in officina, visto che la nostra specifica strumentazione elettronica di bonifica ambientale, che trasportiamo in una valigia nera anonima, ci permette di ricercare microspie, cimici senza dover smontare nessuna parte, nessun pannello della vostra automobile.

Normalmente per bonificare un’autovettura sono necessari 40/50 minuti; il nostro intervento si svolge nella massima riservatezza.

Chiamaci subito al 392-2008153               Contattaci info@bonifica-auto.it

Condividilo sui tuoi social!
  •  
  •  
  •  

Info sull'autore

administrator