RICERCARE UNA MICROSPIA IN AUTO?ECCO DOVE GUARDARE

AvatarDi

RICERCARE UNA MICROSPIA IN AUTO?ECCO DOVE GUARDARE

State cercando informazioni su dove cercare una cimice nella vostra auto? Avete bisogno di una mano per poter individuare la microspia che probabilmente vi è stata installata dal vostro ex-compagno/a o marito/moglie? Vorreste coglierlo sul fatto e denunciare l’accaduto? In questo articolo cercheremo di far luce su degli oggetti che tutti abbiamo nella nostra auto, che abitualmente teniamo sott’occhio e proprio per questo non ci facciamo più caso.

CONTROLLARE BENE GLI OGGETTI TECNOLOGICI CHE SONO IN AUTO

Proprio così, una buona regola, tanto per iniziare, è quella di controllare con accuratezza tutti gli accessori che quotidianamente utilizziamo nella nostra auto e che tendiamo a minimizzare la loro probabile “seconda natura”. Stiamo parlando di uno smartphone che potremmo lasciare in auto sicuri che sia un telefono che risulta magari esser spento e non utilizzato da diverso tempo, un lettore MP3, un telecomando di un apricancello, piuttosto che il carica batteria del telefono. Proprio su quest’ultimo oggetto ci vorremmo soffermare, facendovi vedere che ascoltare una conversazione in auto, magari quando siete in compagnia di una persona fidata e vi state confidando con lei, è molto semplice e alla portata di tutti.

IL CARICA BATTERIA DELLO SMARTPHONE SPIA

In commercio ormai si trovano tanti oggetti tecnologici che camuffano al proprio interno delle cimici o micro telecamere nascoste. Basta guardare una delle tante trasmissioni televisive, come Striscia la Notizia o Le Iene, per capire come e dove vengono nascosti i microfoni o le telecamere in miniatura e che riprese ne possono risultare. In particolare noi vi vogliamo far notare un oggetto che si trova spesso nelle auto e che è il carica batteria per telefoni cellulari. A prima vista, questo dispositivo elettronico, sembra essere un comune carica batteria USB, una di quelli che si inserisce nella presa accendi sigari e che, grazie ad un cavetto, può essere collegato allo smartphone per ricaricarlo. Anche se si presta attenzione a questo oggetto non si noterà nulla di strano, perché non ci sono segni identificativi, particolari che possono indicarvi che si tratti di una cimice o di un localizzatore GPS. Solo un’occhio attento come il nostro e delle apparecchiature professionali come quelle che utilizziamo durante le bonifiche elettroniche dell’auto possono individuare una microspia molto pericolosa.

COME OPERIAMO

Nel caso voleste “ripulire” la vostra auto da cimici, microfoni, registratori, telecamere e localizzatori GPS non dovete far altro che contattarci. A conferma del preventivo, tramite e-mail, un SMS o anche con una telefonata, vi raggiungiamo noi in loco; quotidianamente interveniamo su tutto il territorio nazionale. Non è necessario operare in officina, visto che la nostra specifica strumentazione elettronica di bonifica ambientale, che trasportiamo in due valigie nere anonime, ci permette di ricercare microspie, cimici senza dover smontare nessuna parte, nessun pannello della vostra auto. Normalmente per bonificare un’auto sono necessari 30/40 minuti; il nostro intervento si svolge nella massima riservatezza.

Chiamaci subito al 392-2008153               Contattaci info@bonifica-auto.it

Condividilo sui tuoi social!

Info sull'autore

Avatar

administrator